9 gen 2017

@ Hippie Dixit - Amerigo Verardi





Doppio disco per la nuova fatica di Amerigo Verardi che ricostruisce un viaggio intenso in direzione Scilla. Inevitabilmente quindi sbatte forte il sole intenso della terronia che dilata i tempi e slava le chitarre. Un lavoro concettuale dai risvolti prog e pischedelici con cantautorato puro italiano e deriva più sperimentale, divisi ma ben amalgamati nel complesso del disco. Percussioni e misticismo che si dilatano in vere proprie suite e chitarre e melodie che consolano. Purtroppo è uscito nel 2016 ma è già il miglior disco del 2017.

Nessun commento: