14 mar 2012

@ Mia Pharaoh - Miniature Tigers



Una curiosa e azzeccata estetica disco caratterizza Mia Pharaoh, un disco che fin dal calembour del titolo vuole sottolineare un punto di riferimento estetico rivisto in chiave giovanile e gioviale o forse semplicemente malata (chi può dirlo? siamo troppo vecchi per saperlo con sicurezza). Si ride e ci si diverte con i synth che lavorano a manetta ma è presente anche la vena psychclubbing (mia invenzione) che in realtà fa la vera differenza in questo progetto creando una specie vortice che ti risucchia fino alla fine del disco e tutto questo in pezzi che stanno in piedi  grazie a solide basi pop ben nascoste.

Nessun commento: